Poveri ma belli

Poveri ma belli

Regia di

Dino Risi

Anno

1956

Genere

Commedia

Categoria

Cinema


sinossi

Film campione d’incassi che ha cambiato la commedia italiana. Un cast dirompente coi bellissimi Marisa Allasio, Maurizio Arena, Renato Salvatori. Un inno alla gioventù e alla sua fame di vita e d’amore.

Romeo e Salvatore, giovani e belli, sono grandi amici. Uno è commesso in un negozio di dischi, l’altro fa il bagnino. Vivono in un palazzo popolare, ed hanno fame di vita. L’incontro con la prosperosa Giovanna, che lavora in un negozio di sartoria, fa perdere la testa ai due ragazzi, che iniziano a rivaleggiare per la conquista dell’ambita fanciulla. Finiranno per fidanzarsi l’uno con la sorella dell’altro.

Film campione d’incassi che ha cambiato la commedia italiana. Un cast dirompente coi bellissimi Marisa Allasio, Maurizio Arena, Renato Salvatori. Un inno alla gioventù e alla sua fame di vita e d’amore.

Romeo e Salvatore, giovani e belli, sono grandi amici. Uno è commesso in un negozio di dischi, l’altro fa il bagnino. Vivono in un palazzo popolare, ed hanno fame di vita. L’incontro con la prosperosa Giovanna, che lavora in un negozio di sartoria, fa perdere la testa ai due ragazzi, che iniziano a rivaleggiare per la conquista dell’ambita fanciulla. Finiranno per fidanzarsi l’uno con la sorella dell’altro.


Poveri ma belli